01-08-2011 — Nuovo Laser Schwind Amaris

Home page > News > Nuovo Laser Schwind Amaris

 

Dal primo Agosto presso il centro di chirurgia refrattiva Micro Eye Laser di Padova è disponibile il nuovo laser ad eccimeri Schwind Amaris, strumento di ultimissima generazione, che grazie alle sue innovazioni tecnologiche, risulta essere il laser più performante sul mercato. Nuovo Laser Schwind Amaris
Dopo il modello Esiris, dimostratosi già eccellente nel trattamento di molteplici difetti refrattivi, la Schwind, azienda tedesca da sempre in prima linea nello sviluppo di tali apparecchiature, presenta il nuovo laser Amaris.  
Lo Schwind Amaris e’ un laser ad eccimeri di ultimissima generazione che unisce tutte le tecnologie attualmente disponibili in un unico sistema permettendo una correzione più precisa, veloce e sicura rispetto a tutte le apparecchiature precedenti.

Caratteristica peculiare è di modulare e ottimizzare l'energia emessa in modo automatico a seconda della refrazione da correggere. Infatti in ogni trattamento c’è una prima fase in cui si utilizza un alto livello di potenza, successivamente nell’ultimo 20% del trattamento viene utilizzato un raggio con potenza attenuata.

Questo processo “intelligente” permette di ottenere superfici estremamente omogenee assicurando una superficie corneale levigata e quindi una perfetta visione. Inoltre è notevolmente ridotto  il rischio di anomala cicatrizzazione, possibile nella correzione di difetti molto elevati, in quanto il raggio laser dell’ Amaris ha un diametro incredibilmente ridotto, solo 0.54 millimetri notevolmente più piccolo degli altri sistemi laser attualmente utilizzati

L’elevata frequenza del fascio laser riduce il tempo di trattamento in maniera significativa, circa 2-3 volte rispetto agli altri sistemi laser, rimuovendo una diottria in meno di 2.5 secondi e 8 diottrie in circa 20 secondi.

 

Anche la sicurezza per il paziente è stata aumentata grazie al nuovo “Eye Tracker” quel sistema che i nseguendo i movimenti dell’occhio, sia volontari che involontari, evita il decentramento dell’intervento. Nello Schwind Amaris il tempo di risposta dell’Eye Tracker è stato migliorato arrivando ai 3 millisecondi, fornendo in questo modo una precisione insuperabile durante l’impatto di ogni singolo impulso laser. Ciò risulta particolarmente utile nei trattamenti più complessi, ipermetropia e astigmatismi elevati, ma soprattutto in quelli “customizzati” nei quali il laser lavora in modo personalizzato.

Grazie all’azione di 2 erogatori è stato inoltre introdotto un particolare sistema che garantisce una continua aspirazione delle particelle residue durante il trattamento.

Il 98% degli occhi trattati hanno un recupero del 100% del difetto visivo con alcuni casi in cui si ottiene un recupero addirittura maggiore.

 

 

 

correzione difetti refrattivi miopia, correzione ipermetropia, correzione miopia, curare miopia, correzione astigmatismo, operazione miopia, operazione ipermetropia, operazione astigmatismo, chirurgia laser astigmatismo, interventi chirurgia laser, difetti refrattivi, operazione laser occhi, microchirurgia oculare, chirurgia laser, correzione difetti visivi, chirurgia refrattiva, ilasik, laser, lasik, chirurgia refrattiva, oculista, padova, brescia, verona, fermo, siracusa, ragusa, ascoli piceno, mantova, interventi laser, chirurgia, ipermetropia, miopia, correzione, refrattiva, occhio, astigmatismo, diottrie, contatto, presbiopia, anellini intrastromali, correzione presbiopia, centro correzione visiva, cheratocono ,chirurgia lasek, chirurgia laser ,chirurgia refrattiva, cornea astigmatica, correzione astigmatismo, correzione della vista, lasek, correzione della vista, lasik, , cross linking corneale, curvatura corneale, difetti miopia, eccimeri ,flap corneali, ilasik, incisioni arcuate, intervento lasek, laser ad eccimeri, laser a femtosecondi, lasik, miopia, medico oculista, post trapianto corneale prk ptk struttura specialistica occhi, tecnica prk trapianto di cornea trattamento lasek trattamento laser rattamento terapeutico, cataratta, cataratta refrattiva, iol multifocale, lenti multifocali, interventi occhi